domenica 4 ottobre 2020

Anteros: uscito il singolo dal titolo "Willie"


Novità nel panorama musicale nazionale: è uscito, in questi giorni, "Willie" il singolo di esordio del giovane cantautore pugliese Anteros (Phony Art Records / Believe Digital). Il brano, che anticipa la pubblicazione del primo EP dell’artista, è accompagnato da un videoclip diretto artisticamente dallo stesso Anteros ed è disponibile su tutte le principali piattaforme streaming.

"Willie", prodotto presso i Sorriso studios di Bari, è un brano che, tra synth ed energici reef di chitarra dal sound distintamente anni ‘80, parla di diversità e del desiderio di essere accettati, affrontando così un tema caldo, vicino ai giovani e alla società odierna.
Ognuno di noi è "Uno, nessuno e centomila" e, proprio come Willie, il cyborg protagonista del video del brano (interpretato e diretto creativamente dallo stesso Anteros, per la regia di Giuseppe Potenza), è composto di tanti pezzi diversi, da tante esperienze che lo definiscono e lo rendono unico al mondo.
"Ho scritto Willie riflettendo su questo argomento e ho così creato questo personaggio cibernetico che ha, però, testa e cuore umani. – Racconta Anteros - Lui lotta continuamente per cercare di dimostrare agli altri che non è così diverso da loro. Eppure la sua disperata ricerca dell’accettazione si trasforma, poi, in assoluta consapevolezza di essere diverso e, quindi, unico".
Nato ad Altamura il 25 aprile 2000, Anteros inizia a suonare all’età di 8 anni, quando riceve in regalo da suo padre la sua prima chitarra. Da questo momento in poi tra lezioni private e sperimentazione, Anteros impara a suonare i più svariati strumenti musicali finché, a 15 anni fonda la sua prima band rock progressive con la quale produce anche un disco. Due anni dopo inizia la carriera solista, scrivendo e componendo brani ormai lontani dal rock classico che lo ha accompagnato in infanzia e adolescenza e guardando, invece ai generi più attuali. Negli ultimi tre anni ha lavorato alla produzione del suo Ep di esordio e parallelamente ha avviato gli studi di regia cinematografica a Milano.

0 commenti:

Posta un commento