In evidenza

Dylan: uscito il videoclip ufficiale del brano "Non mi basta"

Novità nel panorama musicale nazionale: è disponibile su YouTube il videoclip ufficiale di "Non mi basta", edito da Red Owl/Visory...

lunedì 23 novembre 2020

Dylan: uscito il videoclip ufficiale del brano "Non mi basta"


Novità nel panorama musicale nazionale: è disponibile su YouTube il videoclip ufficiale di "Non mi basta", edito da Red Owl/Visory Records/Thaurus, il nuovo emozionante singolo di Dylan, uno dei più preziosi e promettenti talenti passati dal palco di X Factor Italia.

Il brano, che a pochissimi giorni dall’uscita ha raggiunto numeri incredibili di streams sulle piattaforme digitali, racconta il tramonto di una relazione di coppia, ma soprattutto, il desiderio di rinascita del protagonista maschile dopo gli inganni e la delusione subiti dall’ex partner.
La clip, presentata in anteprima su Sky TG24 e diretta da Mattia Alberani (CineFood) con la fotografia di Filippo Cantoni, trasferisce l’intenso significato del pezzo in splendide immagini in bianco e nero, volte a definire e rappresentare il colore interiore, sbiadito ed opaco, dell’anima dell’artista in quei momenti di smarrimento ed incredulità.
Un buio interiore che Dylan mira a trasformare in un arcobaleno di emozioni e gioia di vivere, promettendo a se stesso "non mi basta più, io voglio di più per me".
Sensibilità, cuore e pragmatismo: questi sono gli elementi chiave che caratterizzano Dylan e la sua musica, il tutto supportato da un eccezionale talento che, brano dopo brano, non smette di emozionare, stupire, entusiasmare.
Per quel che riguarda Dylan, all’anagrafe Dylan Luppi, nasce a Ferrara il 01 Giugno del 1999. Sin da bambino, dopo il suo arrivo in una casa famiglia, si innamora della musica, dimostrando da subito il suo talento e la sua attitudine. Comincia a scrivere i primi testi, ispirandosi ai grandi nomi della musica italiana ed internazionale, come Niccolò Moriconi (Ultimo) e Lewis Capaldi, che lo influenzeranno, nel tempo, anche nello stile che caratterizza i suoi brani, un perfetto mix tra pop e rap. Nel 2018 pubblica il suo primo singolo, "Meglio così", a cui segue l’EP di debutto, "Apnea", che lo vede collaborare con Collapse13. Il progetto supera in pochissimi giorni i 20.000 stream su Spotify, un traguardo davvero notevole per un artista emergente che muove i primi passi nel mercato discografico. Nel 2020 partecipa al MEI di Faenza, che ne riconosce immediatamente il talento e lo premia come Miglior Artista Emergente. La notorietà e l’affetto del grande pubblico, però, arrivano qualche mese dopo, quando, la sua passione per la musica, lo porta a tentare il tutto per tutto ed a presentarsi alla quattordicesima edizione di X Factor Italia, grazie anche al supporto del Vocal Coach Ruggero Ricci e del Maestro Nicolò Lopez. Alle Audition ottiene i 4 sì dei giudici (Emma Marrone, Manuel Agnelli, Mika ed Hell Raton), facendo emozionare e commuovere Emma ed ottenendo da subito il consenso, il supporto e la stima di pubblico e critica. Da quel momento in poi, il suo percorso è in continua ascesa. Una voce straordinaria, in grado di sfiorare, con delicatezza, le corde dell’animo e del cuore degli ascoltatori. Un talento raro, capace di emozionare e di scavare nel profondo di ognuno di noi, che sa giungere, in punta di piedi e con umiltà, in quell’arcobaleno di sentimenti che spesso, solo l’Arte, la Musica, riescono a toccare, consentendoci di liberarci da fardelli emotivi e grovigli interiori che abbiamo bisogno di scogliere, per tornare a sorridere, per tornare a vivere davvero.



lunedì 16 novembre 2020

Billie Eilish: uscito il nuovo singolo "Therefore I Am"

(Ansa)
Novità nel panorama musicale internazionale: è uscito, in questi giorni, "Therefore I Am" il nuovo singolo inedito di Billie Eilish.

Per quel che riguarda il brano, è il primo inedito dall'uscita di "No Time to Die, colonna sonora dell'atteso nuovo episodio della saga di 007, e "My Future".

domenica 15 novembre 2020

Blessiu: uscito il nuovo singolo dal titolo "Comete"


Novità nel panorama musicale nazionale: è uscito in questi giorni, su tutti i digital stores il singolo "Comete" dell’artista marsicano Blessiu girato presso Giulianova.

Alessio Morgante, in arte Blessiu, classe 1997, si avvicina al mondo della musica nel 2014 pubblicando diversi mixtape. Nel 2020 pubblica il suo primo EP "Praga D'inverno" dalle sonorità pop/rock/rap. L'EP è completamente scritto e prodotto da Blessiu e suonato da Marco Torge e Vincenzo Pocetta alle chitarre, Davide D'Elia alla batteria e Gianluca Occhiuzzi al basso.
Le fonti principali di ispirazione di Alessio sono In generale: Mr rain, I Kaleo, Trevor Hall, Gianluca Grignani e Yelawolf e da qui nascono i testi pensati e profondi, ma particolarmente diretti, incisivi ed interessano la sfera autobiografica. La musica è caratterizzata da una grande varietà musicale e una grande eterogeneità rappresentata direttamente dalla varietà della vita, vita che è il filo rosso in grado di collegare le varie canzoni. "Ascoltare Blessiu è un po’ come rivivere la sua vita in terza persona".
Nell’agosto 2020, l'artista Blessiu firma per l'etichetta discografica indipendente "Anima Dischi" che curerà la promozione digitale e servizio di ufficio stampa.
Il singolo "Comete" è un brano dalle sonorità pop, dal testo introspettivo e dal mood energico e malinconico, che parla di una storia d'amore ormai finita.
Il ritornello cita: "Adesso scordami come non ci fosse un domani. E adesso baciami come non fosse stato ieri. Adesso sparami che non stiamo più insieme. Prendi fuoco se mi tocchi siamo come comete".
E’ possibile ascoltare interamente il brano presente su tutti i digital store: https://open.spotify.com/album/5zsS6NFK3o0KpRvK0iDuju.



sabato 14 novembre 2020

Mr. Fortuna & Polix: uscito su tutti i digital store "Come una melodia" by Hydra Music


MILANO - E' uscito, in questi giorni, il nuovo singolo "Come una melodia" di Mr. Fortuna & Polix. Il brano, scritto da Federico Pastore (Mr. Fortuna) e composto da Marco Giordano, è disponibile su tutti i DIGITAL STORE. L’autore dell’album "Lettera alla fortuna" (pubblicato sempre con l’etichetta musicale Hydra), oggi si impone nuovamente sul palcoscenico musicale con un pezzo che non lascia scampo a chi lo ascolta, che entra in testa e non esce più, proprio come una melodia. 

"Come una melodia – afferma il rapper - è un inno alla musica, unico strumento attraverso cui riusciamo a superare problemi, limiti e paure. Penso che la musica potrebbe davvero cambiare il mondo. Stiamo vivendo un periodo molto difficile, infatti, dopo il lock down mi sono reso conto che la maggior parte delle persone erano tristi, provate dalla paura. Così ho pensato di comporre questa canzone, che come tutta la musica, può aiutare a risollevare gli animi, forse, più di qualsiasi altra parola".

Nonostante la malinconia che questo periodo fa cadere un po’ su tutti noi, Come una Melodia conservava in sé un sogno ovvero quello di concorrere a Sanremo Giovani. Un sogno che ha rinnovato, dopo il duetto "Deboli", la collaborazione tra Mr. Fortuna e Polix (autore dell’album "Niente è come prima"). "Abbiamo deciso di concorrere a Sanremo – continua l’autore - perché questo singolo è una delle mie produzioni più complete con melodia varia e strumentale con diversi cambi di genere. Ho cercato di scrivere in un modo molto radiofonico, anche se non sono riuscito a non inserire un po’ di sano rap".

"Come una melodia" è un singolo che potremmo interpretare come una sorta di risposta a quella lettera che un po’ di tempo fa quel rapper pieno di sogni inviò alla fortuna. Una risposta che, del resto, ha portato Mr.Fortuna a nuove riflessioni: "Dopo un po’ di tempo ho avuto la consapevolezza di dire la verità. Se non crediamo in noi stessi e nei nostri sogni, rischiamo di farci risucchiare dai momenti difficili. Credo che chi mi ascolta cerchi proprio questo: la verità, sia per farne tesoro sia per vivere meglio".

Un brano, dunque, tutto da vivere e da ascoltare perché – come cita il testo – "siamo vittime del caos, senza la musica, poi, chi ci salverà?".

domenica 8 novembre 2020

Samih: ''Nel nuovo singolo canto la ribellione e il menefreghismo''


MILANO - Descrivere la realtà che lo circonda mandando messaggi positivi in chiave ironica e spensierata. Questa è la musica del dj e artista calabrese Samih - vero nome Samuele - che ha pubblicato il nuovo singolo 'Sotto il palco si fa il botto', un brano dalle sonorità pop-dance che trascina l’ascoltare in un mondo fatto di allegria e spensieratezza e si rivolge a chi punta il dito contro tutti. Ad accompagnare il pezzo, il videoclip ufficiale, diretto da Mauro Nigro, che vede come special guest il duo più famoso del web, i Terrons – duo di ragazzi calabresi che vantano milioni di followers e views per i loro video esilaranti, diventati da subito virali. 

Samih è la nuova rivelazione del panorama musicale italiano: talento, originalità sono le caratteristiche principali del giovane artista che sta conquistando il popolo del web. Ecco cosa ci ha raccontato.

Cosa rappresenta per te la musica? 

L'arte di esprimere i propri sentimenti, una strada per evadere dalla realtà. Quando scrivo i miei pezzi, cerco di descrivere la realtà che mi circonda e la quotidianità, cercando di mandare messaggi positivi. 

Ti piacerebbe sperimentare nuovi generi? 

Certamente. Amo la musica e chissà se nei miei prossimi pezzi mi aprirò a nuovi stili musicali. 

Cosa pensi della situazione che stiamo attraversando? 

La situazione è molto seria e credo che ci debba essere maggiore sensibilità nell'indossare i sistemi di protezione, soprattutto da parte del governo nell'aiutare le varie imprese che pian piano stanno collassando creando un triste scenario. Spero e mi auguro che ben presto questa situazione si risolvi e torni tutto alla normalità. 

Torniamo alla musica Un palco dove ti piacerebbe esibirti? 

Sarebbe una bella esperienza in un prossimo futuro riuscire ad esibirmi al Seat Music Awards nell'arena di Verona, anche se la strada è ancora lunga per arrivare a quei livelli. 

Prossimi progetti? 

Sto lavorando ad un prossimo singolo che vedrà l'uscita probabilmente nel mese di marzo.