sabato 22 aprile 2017

Il Canzoniere: "L'amico è" di Dario Baldan Bembo

Parliamo oggi del brano "Amico è (inno dell'amicizia)" e cantato da Dario Baldan Bembo. Si tratta di una canzone del 1982 scritta per la parte musicale da Dario Baldan Bembo, con la collaborazione di Sergio Bardotti e Nini Giacomelli ai testi, e ai quali si aggiunse anche Mike Bongiorno, essendo il brano sigla di chiusura del quiz Superflash da lui condotto nella stagione invernale di quell'anno.
Per quel che riguarda il testo, ci spinge a riflettere su come dovrebbe essere una vera amicizia, nel rispetto delle idee altrui, meravigliosa questa umana comprensione del convivere accettandosi a vicenda che nella poetica del ritornello diventa altissima, su quel silenzio che può diventare musica che rende perfettamente il concetto.

L'AMICO E' (Dario Baldan Bembo)

Oh Oh Oh Oh Oh Oh
Oh Oh Oh Oh Oh Oh Oh
E L'amico é
qualcosa che più ce n'é meglio é
Oh Oh Oh Oh Oh Oh
Oh Oh Oh Oh Oh Oh Oh

E l'amico é
una persona schietta come te
che non fa prediche
e non ti giudica
fra lui e te divisa
in due la stessa anima
però lui sa
l'amico sa
il gusto amaro della verità:
ma sa nasconderla
e per difenderti
un vero amico anche bugiardo è.

E L'amico é
qualcosa che più ce n'é meglio é
é un silenzio
che può diventare musica
e il mio amore nel tuo amore è

E l'amico é
il più deciso della compagnia
e ti convincerà a non arrenderti
anche le volte
che rincorri l'impossibile
perché lui ha
l'amico ha
il saper vivere che manca a te:
ti spinge a correre,
ti lascia vincere
perché è un amico punto e basta.

E l'amico é
qualcosa che più ce n'é meglio è
è un silenzio
che può diventare musica
da cantare in coro io con te
E un coro é
un grido che più si è meglio è
Oh Oh Oh Oh Oh Oh
Oh Oh Oh Oh Oh Oh Oh
e il mio amore nel tuo amore é

E l'amico é
uno che ha molta gelosia di te
per ogni tua pazzia
ne fa una malattia
tanto che a volte ti vien voglia
di mandarlo via
però lui no
l'amico no
per niente al mondo io lo perderò:
litigheremo si
e lo sa lui perché
eppure è il mio migliore amico.

E l'amico è
qualcosa che più ce n'é meglio é
è un silenzio
che può diventare musica
da cantare in coro io con te.
E un coro é
un grido che più si è meglio è
Oh Oh Oh Oh Oh Oh
Oh Oh Oh Oh Oh Oh Oh
e il mio amore nel tuo amore è.

4 commenti:

  1. Perché non ne scrivono più di canzoni così belle e che spronano alla giustizia e all'amore UNIVERSALE..?

    RispondiElimina
  2. Ho ricevuto la mia carta bancomat programmata e vuota da Henry Maxs Hackers per prelevare l'importo di $ 3.000 al giorno per un massimo di 30 giorni a (henrymaxshackers@gmail.com).
    Anche se all'inizio ero in dubbio, ma grazie a Dio non mi sono tirato indietro, ne sono molto contento perché ho pagato con successo il mio debito. Henry Maxs Hackers è vero e reale, prendi il tuo da Henry Maxs Hackers oggi! Devi solo inviare una e-mail.
    per
    (Henrymaxshackers@gmail.com)
    Whatsapp No: +12012750184

    RispondiElimina
  3. Ho ricevuto la mia carta bancomat programmata e vuota da Henry Maxs Hackers per prelevare l'importo di $ 3.000 al giorno per un massimo di 30 giorni a (henrymaxshackers@gmail.com).
    Anche se all'inizio ero in dubbio, ma grazie a Dio non mi sono tirato indietro, ne sono molto contento perché ho pagato con successo il mio debito. Henry Maxs Hackers è vero e reale, prendi il tuo da Henry Maxs Hackers oggi! Devi solo inviare una e-mail.
    per
    (Henrymaxshackers@gmail.com)
    Whatsapp No: +12012750184

    RispondiElimina
  4. A causa del COVID-19 ho perso tutto e grazie a dio ho ritrovato il mio sorriso ed è stato grazie al signore Pierre Michel Combaluzier che ho ricevuto un prestito di 65.000€ e due miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti da quest'uomo senza alcuna difficoltà. È con il signore Pierre Michel Combaluzier, che la vita mi sorride di nuovo: è un uomo semplice e comprensivo. Ecco la sua email: combaluzierp443@gmail.com  






    A causa del COVID-19 ho perso tutto e grazie a dio ho ritrovato il mio sorriso ed è stato grazie al signore Pierre Michel Combaluzier che ho ricevuto un prestito di 65.000€ e due miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti da quest'uomo senza alcuna difficoltà. È con il signore Pierre Michel Combaluzier, che la vita mi sorride di nuovo: è un uomo semplice e comprensivo. Ecco la sua email: combaluzierp443@gmail.com  

    RispondiElimina