martedì 27 febbraio 2018

Alex Normanno: arriva nelle radio il nuovo singolo "Era solo ieri"

Proseguono le novità nel panorama musicale nazionale: arriva nelle radio e nei digital store il nuovo singolo di Alex Normanno dal titolo "Era solo ieri", scritto con l’autore e amico Massimo Tornese e prodotto da Antonio Aki Chindamo della prestigiosa etichetta discografica Auditoria Records(dove hanno registrato artisti del calibro di Ermal Meta, Marco Carta, Benji & Fede e molti altri).
"Era solo ieri" racconta Alex "è il racconto di una storia del passato, il desiderio di rivedere un vecchio amore, immaginando di rivivere per un istante i momenti più belli passati insieme, i sogni, le promesse e le emozioni dette e quelle mai pronunciate, rendendosi conto però, che indietro non si può tornare e che la vita troppo spesso porta entrambi su strade diverse".
Alex Normanno è in continua evoluzione artistica e, nelcorso della sua carriera, ha collezionato molti brani e ha sperimentato sempre nuove sonorità, non tralasciando mai la sua impronta pop.  Per l’anno prossimo è prevista l’uscita del mio primo album che racchiude tutta la storia dell’artista con aggiunta di nuovi inediti.
"La musica è la mia amica, un sostegno forte e importante che mi ha salvato in molte occasioni" continua Alex Normanno "Racconto le mie emozioni, di speranze, di amori, di vittorie ma anche di sconfitte. Anche grazie alla musica sono riuscito ad avere le mie rivincite e a sconfiggere tante cose del passato".
Per quel che riguarda Alex Normanno, nato il 26 aprile del 1981 a Seregno (anche se all’anagrafe risulta il 27!), inizia a cantare da giovanissimo seguendo la sua passione, il canto, che lo porta sin da bambino a partecipare a diversi festival canori. La passione per la musica gli arriva dal papà, che lo spinge a cantare e a suonare. Infatti già all’età di 10 anni Alex si iscrive al corso di pianoforte con il Maestro Marco Detto, dove studia con impegno e determinazione, strumento che più di altri riuscirà a diventare suo fedele amico nella carriera da cantautore. A 13 anni si esibisce sui palchi delle discoteche Milanesi cantando in numerose band riscuotendo un discreto seguito e successo. All’ età di 16 anni viene invitato in qualità di ospite in diverse trasmissioni televisive di emittenti private. A 17 anni capisce che il suo mondo interiore può esprimersi al massimo attraverso la musica e così inizia a scrivere i suoi primi inediti che danno una svolta decisiva alla sua vita. Arrivato a 18 anni partecipa a diversi concorsi tra i quali spicca "Castrocaro". Nello stesso anno venne chiamato a far parte dello staff del "Pavarotti and Friends". Nell’ ottobre del 2002 Alex partecipa al "Festival di Napoli" trasmesso su rete quattro canale Mediaset. Nel 2004 partecipa al concorso "Video Festival Live", classificandosi in finale fra i primi posti. Alla carriera da musicista non professionista, Alex è stato sempre "obbligato" ad affiancare anche quel lavoro part-time che negli anni gli ha permesso di investire sulla propria musica. Il suo esordio discografico, seppur in piccolo, arriva nel 2014 con il brano cooprodotto "Non volo" pezzo dalle sonorità alternative rock che porta la firma del compositore e produttore Massimiliano Cenatiempo dell’etichetta Rymax. Questo progetto richiama chiaramente un nuovo inizio, un percorso di inevitabile crescita che si esprime attraverso un sound deciso che riesce ad esaltare le sue indiscutibili doti vocali. Nello stesso anno Alex partecipa in qualità di ospite, alla trasmissione televisiva "Bravissima" condotto da Valerio Merola. Qui inizia la vera carriera di Alex che le permette di dedicarsi completamente alla musica facendone una vera e propria professione. Il 23 Dicembre 2014 esce in tutti i Digital Stores Nazionali e Internazionali il singolo "Non volo" ed il video clip distribuiti da Artist First e prodotti dall’etichetta discografica Rymax, ricevendo in pochi mesi molte gratificazioni dal pubblico e dai media. Il 28 Aprile 2015 il remix di "Non volo" con la preziosa collaborazione di Enzo G. & Bietto approda nelle discoteche di tutta Europa. A Luglio 2015 partì la prima tournée denominata dalla stampa e poi ufficialmente chiamata "In Volo Tour 2015". Il 7 agosto 2015 esce "Canzone per te" il secondo e atteso singolo di Alex. Il 15 gennaio 2016 approda in tutte le radio italiane e in digital stores il singolo "Spiegami tu cos'è" che grazie ai social e alla programmazione radio e video, inizia ad avere un seguito di fans, che cresce sempre più. Ma l’impegno di Alex è poi proseguito nel tempo con altre iniziative di pregio, a giugno 2016 collabora con l’etichetta discografica Auditoria Records e con il produttore Antonio Aki Chindamo e danno vita ad una hit estiva dal titolo "Non c'è modo di scappare amore", brano scritto in collaborazione con Simone Tomassini, Massimo Tornese e Andrea Gallo. Il brano esce il 22 luglio in radio e in tutti i digital stores, soddisfando la voglia di fare e la curiosità dei media, arrivando di corsa in vetta alle classifiche per molte settimane nella categoria top10 emergenti Air Play Italia. Ben presto il video di "Non c'è modo di scappare amore" raggiunge e supera le 50.000 views in sole quattro settimane e diventa virale. Alex apre così alcuni concerti italiani di Simone Tomassini del "Felice Tour 2016". Il 18 Novembre esce in radio e in tutti i Digital Stores "L'ultima volta", brano che fu presentato alle selezioni del festival di "Sanremo 2017", una direzione di marcia attraverso la quale Alex non insegue rivoluzioni ma il perfezionamento di quello che è l’obiettivo principale di un artista, quello di arrivare al cuore della gente.

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |