mercoledì 7 giugno 2017

Il Canzoniere: "Fotoromanza" di Gianna Nannini

Parliamo oggi del brano dal titolo "Fotoromanza" e cantato da Gianna Nannini. Si tratta di un brano, incluso nell'omonimo singolo e nell'album "Puzzle". Fu pubblicato dalla Dischi Ricordi nella primavera del 1984 e rappresentò il cavallo di battaglia nel repertorio della cantautrice senese, con la quale vinse il Festivalbar in quello stesso anno e venne inserita nella compilation della manifestazione. 
Nel brano, per i cui testi ha collaborato Raffaella Riva, componente del Gruppo Italiano, la Nannini ironizza sui cliché delle storie sentimentali, presenti in numerose canzoni ma anche nel frasario tipico dei fotoromanzi, in tema di litigi e di stati d'animo delle coppie che, alla prima difficoltà, dipingono il proprio mondo a tinte fosche. Il neologismo del titolo fonde quindi le frasi da fotoromanzo con una melodia ad ampio respiro tipica di una romanza.

FOTOROMANZA (Gianna Nannini)

Se la sera non esci,
ti prepari un panino mentre guardi la tv
anche tu.
Ti addormenti con qualcuno
che alla luce del giorno non conosci più
anche tu.
Ti telefono o no, ti telefono o no
ho il morale in cantina.
Mi telefoni o no, mi telefoni o no.
chissà chi vincerà.

Poi se ti diverti,
non la metti da parte un po' di felicità
anche tu.
Io vorrei sognarti,
ma ho perduto il sonno e la fantasia
anche tu.
Ti telefono o no, ti telofono o no
io non cedo per prima.
Mi telefoni o no, mi telefoni o no
chissà chi vincerà.

Questo amore è una camera a gas
è un palazzo che brucia in città
questo amore è una lama sottile
è una scena al rallentatore.
Questo amore è una bomba all'hotel
questo amore è una finta sul ring
è una fiamma che esplode nel cielo
questo amore è un gelato al veleno.

Io non riesco a dirlo
è che ti vorrei soltanto un po' di più
anche tu.
Io vorrei toccarti ma più mi avvicino
e più non so chi sei
anche tu.
Ti telefono o no, ti telefono o no
io non cedo per prima.
Mi telefoni o no, mi telefoni o no
chissà chi vincerà.

Questo amore è una camera a gas
è un palazzo che brucia in città
questo amore è una lama sottile
è una scena al rallentatore.
Questo amore è una bomba all'hotel
questo amore è una finta sul ring
è una fiamma che esplode nel cielo
questo amore è un gelato al veleno.

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |