martedì 23 luglio 2013

Pete Doherty vuole chiedere la cittadinanza francese

di Redazione - Pete Doherty, leader della fantomatica band british 'Babyshambles' avrebbe espresso in una intervista al periodico francese Le Parisien, l’intenzione di assumere la cittadinanza francese – ormai passa a Parigi e nel resto della nazione buona parte dell’anno. Ha acquistato anche una casa e pare che ci vivrebbe con l'attore di 'Mamma ho perso l'aereo', Macaulay Culkin. Oltre che a condividere un appartamento a Parigi, i due condividerebbero anche l'uso della droga. ''Da quando sono uscito di prigione i poliziotti inglesi non mi danno un attimo di respiro - ha dichiarato il ribelle chitarrista - Come quelle merde che lavorano nei tabloid. Ma se sono in Francia tutto va meglio. Per questo vivo qui. È più semplice, più positivo. E per questo voglio chiedere la nazionalità francese, appena parlerò meglio la vostra lingua. Certo se lo facessi gli inglesi mi vorrebbero morto''. Ma anche il nuovo album della sua band è tutto in lingua francese: i demo nascono proprio nell’appartamento di Doherty nel XVII Arrondissement, le canzoni sono state registrate da Stephen Street nella città d’Oltralpe. ''Sequel to the Prequel'' sarà rilasciato il 26 agosto e userà come copertina un’opera di Damien Hirst (già autore dell’artwork per i 30 Seconds to Mars).

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |