In evidenza

Rovazzi: "Potrei pensare a un film per dare sprint al cinema popolare"

"Prima che per mere velleità economiche, potrei pensare a un lavoro cinematografico per tentare di contribuire a dare uno sprint com...

giovedì 19 luglio 2018

Rovazzi: "Potrei pensare a un film per dare sprint al cinema popolare"

"Prima che per mere velleità economiche, potrei pensare a un lavoro cinematografico per tentare di contribuire a dare uno sprint commerciale al nostro cinema popolare... Vorrei continuare a fare progetti di qualità con una grossa attenzione a ogni aspetto del prodotto. Mi piacerebbe fare qualcosa che metta al centro gli Anni '90, con tutti i loro entusiasmi, contraddizioni e grandezze" ha dichiarato Fabio Rovazzi in un'intervista al settimanale Oggi "Per quel che riguarda il singolo 'Faccio quello che voglio', non amo troppo l’idea del tormentone agostano. Di ciò che ha una vita limitata. Questo è un progetto diverso, rischioso. Ero consapevole dell’ambizione di questo lavoro. Riguardo, invece, la rottura con Fedez, nessun trauma e nessuna chiusura. I cambiamenti non implicano necessariamente la chiusura dei rapporti con chi ti ha accompagnato per un pezzo di strada. Federico ha una nuova vita, è diventato papà e ha altre priorità. Pur non dovendo dare conto dei messaggi che invio privatamente, le dico che invece gli auguri per la nascita di Leone sono stati fatti. Non certo nell’immediato. Credo che certi eventi così importanti debbano essere vissuti nell’intimità delle proprie pareti domestiche. Ed è giusto che anche un amico rispetti i tempi di gioie così grandi".

mercoledì 18 luglio 2018

Tony Esposito: venerdì 20 luglio lo Sciò Live al Swami di Campomarino di Maruggio

CAMPOMARINO DI MARUGGIO (TA). Venerdì 20 luglio appuntamento imperdibile al Swami di Campomarino di Maruggio con il concerto omaggio a Pino Daniele della Sciò Live Band con special guest Tony Esposito.
Il progetto Sciò live nasce nel 2006 con l’idea di dare vita ad un omaggio personale e lontano da tentativi di imitazione del grande Pino Daniele ripercorrendo i momenti più significativi della sua musica. L’idea è stata, sin da subito, quella di dar risalto ad una propria identità ed un proprio sound, il più possibile vicini alle atmosfere di quegli anni, cogliendo gli aspetti più graffianti e veraci dello stile di Pino Daniele. Nell’aprile del 2016 la band compie il suo esordio discografico che corona i dieci anni di attività con l’uscita di Na Strada Nova, album registrato negli studi Flex Recording di Caserta con la direzione artistica di Lino Pariota, con la partecipazione straordinaria di Tony Esposito alle percussioni, Juan Carlos Albelo Zamora all’armonica, i Wake Up Gospel Project coro diretti da Graziano Leserri e la voce recitante di Maria Paola Sinforosa. 
Tony Esposito, guest star della serata, è un percussionista e magico esploratore di suoni. È considerato un punto di riferimento nel sound ritmico mondiale, sin dagli esordi negli anni ’70 con dischi sperimentali e bellissimi come Rosso Napoletano, Gente Distratta e Processione sul mare. È stato uno degli straordinari artefici del movimento del Neapolitan Power nonché protagonista insieme a Joe Amoruso, Tullio De Piscopo, Rino Zurzolo e James Senese della grande superband Vai Mo' di Pino Daniele negli anni ’80 e recentemente riunitasi. Vanta collaborazioni internazionali con artisti quali Don Cherry, Paul Buckmaster, Don Moye, Gato Barbieri, Gilberto Gil, Eumir Deodato, Billy Cobham e in Italia, oltre a Pino Daniele, con Eugenio ed Edoardo Bennato, Alan Sorrenti, Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Gino Paoli, Roberto Vecchioni, Francesco Guccini e Franco Battiato. La sua è una musica ispirata da sonorità provenienti da diversi Paesi del mondo e la risultante è un gusto misto tra ritmi tribali e melodie tipiche della musica napoletana. 
Sul palco del Swami saliranno Vincenzo "Sciò" Scrimieri (voce), Michele Errico (chitarre), Piero Ancona (basso), Miki Genualdo (batteria), Lino Pariota (tastiere e voce) e Tony Esposito (percussioni e voce).
Grande musica per una serata da trascorrere in compagnia nella magica location del Swami, vera oasi nel cuore di Campomarino dove, vicinissimi al mare e accarezzati dalle sue onde, si potranno vivere momenti piacevoli sorseggiando una birra o un drink, mangiando ottimi piatti a base di carne o pesce o una pizza cotta in forno a legna. Swami è a Campomarino di Maruggio in via Puccini.
Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile telefonare al numero 3277536200, inviare una mail a swamicampomarino@gmail.com o consultare il sito www.swamicampomarino.com. Aggiornamenti costanti su facebook.

martedì 17 luglio 2018

Orchestra Mancina: martedì 17 luglio ospite su Idea Radio

LATIANO (BR). Martedì 17 luglio su Idea Radio, nel corso della trasmissione "Live" condotta da Antonio Ligorio e in onda dalle 17 alle 20, sarà ospite l’Orchestra Mancina.
L'Orchestra Mancina nasce nel 1997 con una formazione base di quattro elementi : batteria, basso, tromba, chitarra/voce. Negli anni si aggiungono nuovi elementi che arricchiscono e completano il sound, come il trombone, il sax, un'altra chitarra e ultimamente anche la fisarmonica. Venti anni di musica, divertimento, grandi palchi, importanti collaborazioni per una band fuori dagli schemi che si fa apprezzare e riconoscere non solo per il grande talento, ma anche per il cuore che ci mette in ogni singolo evento a cui partecipa. 
Antonio Tinelli, Amedeo Lippolis, Maurizio Cardone, Nicola Spera, Marcello De Felice, Ferdinando Filomeno e Piero Santoro sono i componenti di questa scatenata orchestra, musicisti di talento ma anche showmen. 
L'8 Dicembre 2013 l'Orchestra Mancina presenta il videoclip "Che sia tutto vero" che sarà poi contenuto nell'album “Marionette Sentimentali”. Dopo la partecipazione al Primo Maggio di Taranto 2016, dove hanno presentato il loro inedito “Puglia Solo Tu”, l'Orchestra intraprende un nuovo cammino, conclusosi a dicembre, con l'uscita dell’album EmusicOn composto totalmente di inediti.  Un album fresco ed in parte diverso da ciò a cui ci avevano abituato: ska e reggae intrecciati magistralmente con un buon vecchio funky, sonorità dubstep e qualche ballata. 
Nel giugno 2018 esce “Una storia d’estate” in cui la band affronta temi scottanti come quello dell’immigrazione e dell’accoglienza. Il singolo omonimo è una lettera scritta da un padre a un figlio, che non è riuscito a vedere la terra ferma, perché rimasto vittima del mare; in un periodo così delicato, una canzone dal testo un po’ drammatico, ma che ha un gran sapore di speranza, grazie all’uso di parole ben ponderate, al suono reggae e all’inconfondibile stile mancino.
L’intervista potrà essere seguita anche in streaming sul sito idearadionelmondo.it, su facebook sulla pagina IdeaRadio nelmondo e tramite la app Idea Radio nel Mondo scaricabile gratuitamente dagli store apple, android e windows mobile.

lunedì 16 luglio 2018

Roger Waters: due ore e mezza di musica e politica nella tappa di Roma al Circo Massimo

In questi giorni, a Roma, si è tenuto il concerto di Roger Waters: due ore e mezza di musica ma anche tanta politica nella tappa romana dell'"Us + Them Tour", nell'ambito della decima edizione del festival "Rock In Roma".
Roger Waters ha infiammato le oltre 45mila persone accorse al Circo Massimo. 
"Restiamo umani" è stato l'appello lanciato dall'ex Pink Floyd subito dopo aver suonato "Pigs", quando sull'impressionante schermo ad alta definizione piazzato alle spalle del palco, scorrevano senza sosta le immagini del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump: tutto lo show è stato una lunga cronaca del dramma umanitario e della disperazione, con il recupero al senso dell'umanità. 
"Non per noi" ha dichiarato Roger Waters "ma per i nostri figli e per i nostri nipoti. Dobbiamo permettere anche a loro di godere delle colline toscane come del deserto dell'Afghanistan. E c'è qualcuno che vuole distruggere tutto questo". 

sabato 14 luglio 2018

Gianna Nannini: riprende con nuove date estive il suo tour "Fenomenale"

Parliamo della cantante Gianna Nannini: dopo i concerti in Germania e nei palasport italiani, il suo tour "Fenomenale" continua con nuove date estive in tutta Italia e in Europa.
Questi gli appuntamenti: il 16 luglio a Pistoia, il 18 luglio a Golfo Aranci, il 21 luglio a Locarno, il 22 luglio a Grugliasco, l'8 agosto a Zofingen, il 10 agosto a Francavilla al mare, il 13 agosto a Follonica, il 14 agosto a Forte dei Marmi, il 16 agosto a Lecce, il 18 agosto a Taormina, il 19 agosto a Sciacca, il 21 agosto a Palermo e il 25 agosto a Misano Adriatico.
Durante i concerti estivi, Gianna Nannini riproporrà le canzoni del nuovo album di inediti "Amore Gigante" oltre ai suoi più grandi successi.

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |