Peter Cincotti: chiude il tour italiano con 3 concerti in Puglia

Novità nel panorama musicale internazionale: Peter Cincotti chiude con tre date in Puglia il suo tour italiano, dove presenta al pubblico...

giovedì 14 dicembre 2017

Peter Cincotti: chiude il tour italiano con 3 concerti in Puglia

Novità nel panorama musicale internazionale: Peter Cincotti chiude con tre date in Puglia il suo tour italiano, dove presenta al pubblico il suo nuovo album "Long Way From Home". Il giovane pianista e songwriter newyorkese si esibirà a Bari (Teatro Forma) il 15 dicembre, a Trani (Cinema Teatro Impero) il 16 dicembre, e ad Alberobello (Cinema Teatro dei Trulli) il 17 dicembre.
Sul palco Cincotti sarà accompagnato da Lex Sadler al basso e sintetizzatori, e da Joe Nero alla batteria.
Un tour e un album molto atteso dai tanti estimatori del giovane artista - pianista, vocalist e songwriter newyorchese - dalle chiare origini italiane che Peter ricorda volentieri in ogni circostanza, intervista, ed ora anche in due nuove canzoni contenute in "Long way from home" ("Roman skies" e "Palermo") allungando così la lista dei celebri personaggi italoamericani che annovera anche Madonna, Frank Sinatra, Robert De Niro e Dean Martin.
"Molte canzoni di questo disco sono state ispirate specificamente dall'Italia: "Roman Skies" l'ho scritta seduto in un taxi per le strade di Roma; "Palermo" mi è venuta in un sogno. Quindi, consapevolmente o inconsapevolmente, tra tutto il mio viaggiare nel mondo, le mie esperienze in Italia hanno particolarmente segnato questo album in un modo che nessun altro Paese ha fatto", così Cincotti, in una vera e propria dedica all’Italia.

mercoledì 13 dicembre 2017

Benji e Fede: venerdì 15 dicembre 2017 uscirà il nuovo singolo "Buona fortuna"

Un grande ritorno sulla scena musicale italiana: stiamo parlando del duo Benji e Fede. Venerdì 15 dicembre 2017 uscirà in radio e in vendita in tutti gli store digitali il nuovo singolo dal titolo "Buona fortuna"
Per quel che riguarda il nuovo brano, è nato da un’idea di Federico che, per la prima volta, appare nelle vesti di autore. L’ispirazione è venuta dalle frasi che suo padre, prima della sua scomparsa, ripeteva sempre a Federico. Il ritornello è un motto di vita che lo ha sempre contraddistinto, un inno alla felicità,  portatore di un messaggio positivo. Nonostante non siano partiti insieme per un viaggio e nonostante siano stati divisi dalle vicenda della vita, il legame padre figlio rimane indelebile e saldo grazie agli insegnamenti dei momenti felici passati insieme e grazie all’incitamento ricevuto dal padre a cercare sempre il meglio nella vita: un incoraggiamento "ad arrivare alla luna".
Il nuovo singolo arriva dopo il successo  di "Tutto per una ragione", la hit estiva scritta e cantata con Annalisa che ha dominato le classifiche,  ha raggiunto la certificazione Doppio Platino per le vendite e il cui video ha superato 48 milioni di visualizzazioni.

martedì 12 dicembre 2017

Paola Turci: giovedì 14 dicembre 2017 ospite a "Il Territorio in diretta" su Idea Radio

LATIANO (BR). Giovedì 14 dicembre 2017 su Idea Radio, nel corso della trasmissione "Il territorio in diretta" in onda dalle 9 alle 12 con Antonio Ligorio, sarà ospite Paola Turci. L’artista romana, che nella serata di giovedì terrà un concerto al Teatro Orfeo di Taranto nell’ambito della stagione concertistica degli Amici della Musica Arcangelo Speranza, sarà intervistata da Florinda Ciracì.
Sono passati quasi 30 anni da quando Paola Turci ha mosso i primi passi nel mondo della musica, anni nei quali la sua carriera si è sviluppata seguendo diverse fasi artistiche, corrispondenti ognuna ad una continua ricerca personale. La sua discografia racconta tutto questo, dai primi felici esperimenti cantautorali (“Ragazza sola, ragazza blu”, “Paola Turci”, “Ritorno al presente” e “Candido”), agli album maggiormente ambiziosi (“Ragazze” e “Una sgommata e via”) usciti prima del grande successo commerciale arrivato con “Oltre le nuvole” e “Mi basta il paradiso” alla fine degli anni ‘90. Gli anni Duemila hanno invece coinciso con un ritorno alle proprie istanze artistiche più intime, raccontate grazie ad album come “Questa parte di mondo” e “Tra i fuochi in mezzo al cielo”, intervallati tra loro a breve distanza dal live “Stato di calma apparente” e seguiti, tra il 2009 e il 2012, da una vera e propria trilogia dedicata all’amore al femminile e al suo sguardo sul mondo con “Attraversami il cuore”, “Giorni di rose” e “Le storie degli altri”. Nove partecipazioni al Festival di Sanremo in gara, due come ospite in duetto (nel 2008 e 2014), con una vittoria nella categoria “Emergenti” (nel 1989 con il brano “Bambini”) e tre Premi per la Critica (nel 1987 con “Primo tango”, nel 1988 con “Sarò bellissima” e nel 1989 con “Bambini”), una vittoria al Cantagiro, innumerevoli altri riconoscimenti e dischi d’oro e di platino oltre a centinaia e centinaia di concerti tenuti in tutta Italia; l’impegno costante per Emergency, per la Fondazione Francesca Rava e i suoi progetti in favore dell’infanzia nel mondo e perfino due libri, un romanzo (“Con te accanto”, scritto con Eugenia Romanelli) e un’autobiografia (“Mi amerò lo stesso”), mettono in mostra soltanto in parte la statura d’artista e la personalità di Paola Turci. Dopo il successo dell’album antologico “Io sono”, nel settembre 2016 Paola mette in scena un monologo che si ispira alla sua autobiografia “Mi amerò lo stesso”. Dopo 16 anni Paola Turci è tornata a Sanremo con il brano “Fatti bella per te”, ottenendo unanimi consensi. Il suo ultimo lavoro, Il Secondo Cuore New Edition, anticipato dal nuovo singolo «Off-Line», contiene tre inediti (il nuovo singolo, «Eclissi» e «Al posto giusto») e un dvd con le immagini e le interviste dell’artista in tour, il backstage, le emozioni del preconcerto, riflessioni a cuore aperto e performance inedite al pianoforte e alla chitarra. Un concerto unico con la sua voce inconfondibile e la sua personalissima vena di autrice che l’hanno resa una delle cantanti più importanti e popolari in Italia, in grado di costruire e conservare con il suo pubblico un rapporto personale e privilegiato per quanto sa essere fedele e diretto.
Sarà possibile seguire l’intervista anche in streaming sul sito www.idearadionelmondo.it, mentre per avere maggiori informazioni sul concerto è possibile consultare amicidellamusicataranto.it, oppure telefonare al numero 0997303972. Biglietti disponibili nel circuito liveticket.it.

Latiano: venerdì 15 dicembre 2017 al Teatro Olmi concerto di Dario D’Ignazio e Ares Trio

LATIANO (BR). Proseguono gli eventi nella città di Latiano: venerdì 15 dicembre 2017 alle ore 20:30 al Teatro Olmi sarà di scena la grande musica con il concerto del trio composto dal maestro Dario D’Ignazio al pianoforte, Nevila Cobo al violino e Merita Alimhillaj al violoncello.
Un concerto che ha il sapore del viaggio e che spazierà dal fascino della mitteleuropa di Beethoven alla Russia di Arenskij con un itinerario ricco di emozioni e di pagine indimenticabili del patrimonio musicale e culturale europeo e non solo. Prima dell’inizio del concerto, alle 20, è previsto un momento conviviale con un aperitivo che consentirà a tutti gli spettatori di conoscere meglio i maestri che occuperanno la scena.
Dario D'Ignazio si diploma al Conservatorio "Arrigo Boito" di Parma con il Maestro Roberto Cappello. Il Maestro Abbado lo ha definito uno dei migliori pianisti di questo secolo. Ha partecipato e vinto numerosi concorsi pianistici  nazionali e internazionali e nel 2001, in Austria, il prestigioso Festival Internazionale di Musica "Allegro Vivo" di Horn, primo italiano dopo vent’anni, aggiudicandosi anche il premio della critica radiotelevisiva. In seguito ha preferito immergersi in una ricerca faticosa, ma più appagante, per dare concretezza a una personalità musicale innata, forte, prepotente e unica sino a voler capire e sperimentare materialmente lo strumento“pianoforte”. È stato anche chiamato in qualità di consulente musicale Rai per l’attrice protagonista Francesca Cavallin, nel ruolo di una famosa pianista, nella fiction “Tutta la musica del cuore”. Nell’ambito della prima edizione del “Festival Salento Classica”, ha collaborato alla realizzazione della “Fantasia” per pianoforte, coro e orchestra di Beethoven diretta dal Maestro Salvatore Accardo. Ha appena completato la registrazione di imponenti progetti musicali che saranno pubblicati nel corso del 2018 da importanti etichette italiane e internazionali.
Nevila Cobo, nata in Albania, inizia i suoi studi musicali all’età di sei anni seguendo gli insegnamenti dei maestri Ajazi e Gega conseguendo il diploma in violino a pieni voti. Dopo aver frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Tirana, trasferitasi in Italia nel 1991, ha ultimato i suoi studi presso il Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce. Ha partecipato ai corsi di perfezionamento con i maestri Dubach, Flaksman e Gatti. Vincitrice di numerosi concorsi nel suo paese di origine, dove ha svolto attività concertistica sia come solista che in formazioni da camera ed in orchestra, in Italia ha collaborato con l’orchestra “Magna Grecia”, Orchestra del teatro “Petruzzelli”, “Orchestra del Conservatorio di Lecce”, primo violino dell’orchestra “San Leucio” di Brindisi. Svolge una continua attività concertistica, da solista, in trio, quartetto e orchestra d'archi. All’attività artistica affianca quella didattica, svolta presso la Scuola di Musica Girolamo Frescobaldi di Brindisi.
Merita Alimhillaj è nata a Scutari in Albania. Si diploma all’Accademia delle Belle Arti di Tiranna sotto la guida del maestro Gjergj Antoniu con il massimo dei voti. Ha frequentato corsi di formazione orchestrale e di perfezionamento con maestri e solisti di fama internazionale come Michael Flaksman. Svolge attività orchestrale e cameristica con varie formazioni tra cui l’Orchestra della Magna Grecia, Orchestra del Conservatorio Tito Schipa di Lecce, Orchestra della Valle d’Itria e l’Orchestra del ‘700 di Ceglie Messapica, tenendo concerti per spettacoli e manifestazioni – eventi, accompagnando artisti di chiara fama, con repertorio che spazia dal classico al leggero italiano e straniero, sia in Italia che all’estero. Ha partecipato ad eventi televisivi su reti nazionali come il Premio Barocco dal 2002 al 2011, l’Oscar TV Speciale Porta a Porta durante il concerto dedicato a Padre Pio. Ha realizzato varie registrazioni musicali. Nel 2000 ha costituito il Silent Melody Quartet spaziando dal repertorio classico al leggero. Attualmente docente di ruolo di violoncello presso l’Istituto Comprensivo Centro di Brindisi. 
Per maggiori informazioni e per l’acquisto del biglietto è possibile contattare il numero 3286610085.

lunedì 11 dicembre 2017

Il Giardino dei Semplici: martedì 12 dicembre 2017 ospiti su Idea Radio

LATIANO (BR). Martedì 12 dicembre 2017 su Idea Radio, nel corso della trasmissione "Live" condotta da Jossie Donatiello e in onda dalle 17 alle 19, sarà ospite la band "Il Giardino dei Semplici".
Il Giardino dei Semplici (a volte abbreviato nell'acronimo GDS dai fan e dalla stampa) è un gruppo musicale italiano con all’attivo più di 4 milioni di dischi venduti e con 1.800 concerti in Italia e all'estero. Le caratteristiche fondamentali del complesso sono i falsetti corali e gli impasti vocali, la spiccata vena romantica e l'abilità di reinterpretare diversi stili musicali in modo personale. Nel maggio 2013 è stato pubblicato il loro undicesimo disco da studio, Argento vivo, da cui sono stati tratti diversi videoclip. Nel 2015 la band ha festeggiato i quarant'anni di carriera, inaugurando il nuovo tour all'Auditorium Rai di Napoli, con un concerto-evento che ha visto ospiti prestigiosi e la ripresa televisiva della rete nazionale. Per l'occasione, è stato anche lanciato il primo libro biografico, "Quella sera che inventai il tuo nome – 1975/2015: 40 anni in musica", edito dalla Guida Editori e distribuito dalla Mondadori che comprende in allegato un inedito disco live. Nel 2017, la band ha lanciato il suo nuovo singolo, Dannata idea; il videoclip è stato presentato in anteprima su TGcom. Il singolo ha raggiunto la 34esima posizione della classifica italiana delle radio nazionali nella categoria "indipendente".
L’intervista potrà essere seguita anche in streaming sul sito idearadionelmondo.it.

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |