domenica 8 novembre 2020

Samih: ''Nel nuovo singolo canto la ribellione e il menefreghismo''


MILANO - Descrivere la realtà che lo circonda mandando messaggi positivi in chiave ironica e spensierata. Questa è la musica del dj e artista calabrese Samih - vero nome Samuele - che ha pubblicato il nuovo singolo 'Sotto il palco si fa il botto', un brano dalle sonorità pop-dance che trascina l’ascoltare in un mondo fatto di allegria e spensieratezza e si rivolge a chi punta il dito contro tutti. Ad accompagnare il pezzo, il videoclip ufficiale, diretto da Mauro Nigro, che vede come special guest il duo più famoso del web, i Terrons – duo di ragazzi calabresi che vantano milioni di followers e views per i loro video esilaranti, diventati da subito virali. 

Samih è la nuova rivelazione del panorama musicale italiano: talento, originalità sono le caratteristiche principali del giovane artista che sta conquistando il popolo del web. Ecco cosa ci ha raccontato.

Cosa rappresenta per te la musica? 

L'arte di esprimere i propri sentimenti, una strada per evadere dalla realtà. Quando scrivo i miei pezzi, cerco di descrivere la realtà che mi circonda e la quotidianità, cercando di mandare messaggi positivi. 

Ti piacerebbe sperimentare nuovi generi? 

Certamente. Amo la musica e chissà se nei miei prossimi pezzi mi aprirò a nuovi stili musicali. 

Cosa pensi della situazione che stiamo attraversando? 

La situazione è molto seria e credo che ci debba essere maggiore sensibilità nell'indossare i sistemi di protezione, soprattutto da parte del governo nell'aiutare le varie imprese che pian piano stanno collassando creando un triste scenario. Spero e mi auguro che ben presto questa situazione si risolvi e torni tutto alla normalità. 

Torniamo alla musica Un palco dove ti piacerebbe esibirti? 

Sarebbe una bella esperienza in un prossimo futuro riuscire ad esibirmi al Seat Music Awards nell'arena di Verona, anche se la strada è ancora lunga per arrivare a quei livelli. 

Prossimi progetti? 

Sto lavorando ad un prossimo singolo che vedrà l'uscita probabilmente nel mese di marzo.



0 commenti:

Posta un commento