giovedì 8 febbraio 2018

Sanremo 2018: l'emozione di Sting, la lettera di Pippo Baudo e il programma della terza serata

SANREMO. Sting superospite della seconda serata di Festival. Il cantante londinese non delude le aspettative dell'Ariston omaggiando Zucchero con 'Muoio per te', cantata in italiano, prima di duettare con Shaggy sulle note di 'Don't make me wait'.
Nel mezzo, uno scambio di battute in inglese con Pierfrancesco Favino. "Mi piace la musica del Rinascimento italiano", dice Sting che dichiara di amare "la tradizione dell'opera di Verdi e Rossini" così come pure "la musica moderna, da Zucchero a Nek". Un omaggio speciale è a "Luciano Pavarotti, mio amico".
Michelle Hunziker, in abito lungo impero fucsia con spacco profondo, promuove il nuovo spettacolo 'Giudizio universale' con Favino voce narrante e la musica di Sting. 
Quindi arriva il momento del Volo, vincitore del festival nel 2015, che il palco dell'Ariston omaggia con una standing ovation dopo aver cantato Nessun Dorma. "Tornare qui dopo tre anni è un'emozione, ritrovarci con una standing ovation è un grande onore. Grazie", ha detto Ignazio a nome anche dei suoi due compagni, Piero e Gianluca. Insieme a Baglioni, i tre giovani hanno poi omaggiato Sergio Endrigo con il brano Canzone per te. 
Grande è stata l'attesa e la commozione per l'arrivo del l'indimenticato Pippo Baudo, che è entrato in scena a Sanremo a 50 anni dal suo debutto. Baudo ha letto una lettera aperta al festival.
Questa sera, giovedì 8 febbraio, si esibiscono gli altri 10 dei 20 cantanti in gara nella categoria "big" (i primi 10 si sono ri-esibiti nella serata di ieri, mercoledì 7): votano il pubblico attraverso il televoto, la giuria demoscopica e i giornalisti della sala stampa. I tre sistemi di votazione hanno un peso percentuale così ripartito: televoto 40%, giuria demoscopica 30% e giornalisti della sala stampa 30%. Questi i nomi - in ordine alfabetico: Enzo Avitabile con Peppe Servillo ("Il coraggio di ogni giorno"), Fabrizio Moro con Ermal Meta ("Non mi avete fatto niente"), Luca Barbarossa ("Passame er sale"), Mario Biondi ("Rivederti"), Giovanni Caccamo ("Eterno"), Roby Facchinetti e Riccardo Fogli ("Il segreto del tempo"), Max Gazzé ("La leggenda di Cristalda e Pizzomunno"), Lo Stato Sociale ("Una vita in vacanza"), Noemi ("Non smettere mai di cercarmi"), The Kolors ("Frida - Mai mai mai"). 
Durante la serata si esibiranno gli altri quattro cantanti in gara nella categoria "Nuove Proposte" (i primi quattro si sono esibiti nella serata di ieri, mercoledì 7). I loro nomi, in ordine alfabetico: Eva ("Cosa ti salverà"), Leonardo Monteiro ("Bianca"), Mudimbi ("Il mago") e Ultimo ("Il ballo delle incertezze"). A votarli sono il pubblico da casa attraverso il televoto, i giornalisti della sala stampa e la giuria demoscopica: anche per le "Nuove Proposte" i tre sistemi di votazione hanno un peso rispettivamente del 40%, del 30% e del 30%.
Tra gli ospiti musicali abbiamo Gino Paoli e Danilo Rea: il duo omaggerà insieme a Claudio Baglioni Fabrizio De André e Umberto Bindi. E poi James Taylor, che duetterà insieme a Giorgia.

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |