lunedì 10 luglio 2017

Il Canzoniere: "L'esercito del selfie" di Arisa e Lorenzo Fragola

Parliamo oggi del brano dal titolo "L'esercito del selfie" e cantato da Arisa e Lorenzo Fragola. Si tratta di un singolo dei produttori italiani Takagi & Ketra, pubblicato il 16 giugno 2017 dalla Sony Music.
Per il loro debutto, il duo ha scelto un brano dalle sonorità anni sessanta completamente remixato in chiave moderna. Il testo è scritto da Tommaso Paradiso, frontman dei Thegiornalisti che ha partecipato anche alla composizione del brano insieme agli stessi Takagi & Ketra, e ha visto la partecipazione vocale dei cantanti Lorenzo Fragola e Arisa.
Il videoclip, diretto da Gaetano Morbioli, è stato pubblicato il 17 giugno 2017 attraverso il canale Vevo del duo e ha visto la partecipazione di Francesco Mandelli e Pippo Baudo.
Per quel che riguarda il testo, i due produttori scelgono di raccontare la società moderna fatta di persone divise tra selfie e iPhone. Nella vita di tutti i giorni ormai, che sia in spiaggia o durante un appuntamento amoroso, a farla da padrone è lo smartphone da cui non riusciamo più a staccarci. Ad un abbraccio, un contatto fisico con un altro essere umano spesso, e purtroppo, si preferisce un "like" sui vari social networks. 

L'ESERCITO DEL SELFIE (Arisa e Lorenzo Fragola)

Hai presente la luna il sabato sera
intendo quella vera, intendo quella vera.
Hai presente le stelle e Le Torri gemelle
quelle che non esistono più, quelle che non esistono più.
E se ti parlo di calcio, e se ti suono un po’ il banjo
dici che sono depresso
che non sto nel contesto
che profumo di marcio
ma se ti porto nel bosco
mi dici portami in centro
perché lì non c’è campo
poi vai fuori di testa come l’ultima volta.

Siamo l’esercito del selfie
di chi si abbronza con l’iPhone
ma non abbiamo più contatti
soltanto like a un altro post.
Ma tu mi manchi, mi manchi, mi manchi in carne ed ossa
mi manchi nella lista delle cose che non ho, che non ho, 
che non ho.

Hai presente la notte del sabato sera
intendo quella nera, intendo quella nera.
Hai presente la gente che corre in mutande
dici che non esistono più, dici che non esistono più.
E se ti parlo di sesso
carta forbice o sasso
dici che sono depresso
che non sto nel contesto
che profumo di marcio
ma se ti porto nel parco
mi dici portami in centro
perché lì non c’è campo
poi vai fuori di testa come l’ultima volta.

Siamo l’esercito del selfie
di chi si abbronza con l’iPhone
ma non abbiamo più contatti
soltanto like a un altro post.
Ma tu mi manchi, mi manchi, mi manchi in carne ed ossa
mi manchi nella lista delle cose che non ho, che non ho, 
che non ho.

Siamo l’esercito del selfie
di chi si abbronza con l’iPhone
ma non abbiamo più contatti
soltanto like a un altro post.
Ma tu mi manchi, mi manchi, mi manchi in carne ed ossa
mi manchi nella lista delle cose che non ho, che non ho,
che non ho.

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |