martedì 16 maggio 2017

Il Canzoniere: "Roma-Bangkok" di Baby K e Giusy Ferreri

Parliamo oggi del brano "Roma-Bangkok" e cantato da Baby K e Giusy Ferreri.  Si tratta di un singolo della rapper italiana Baby K, il secondo estratto dal secondo album in studio "Kiss Kiss Bang Bang" e pubblicato il 19 giugno 2015.
Cantato in coppia con la cantante Giusy Ferreri, è il primo singolo della rapper a raggiungere la prima posizione nella classifica italiana dei singoli, nonché il terzo per la Ferreri dopo "Non ti scordar mai di me" e "Novembre".
"Roma-Bangkok" è un brano caratterizzato da influenze dancehall reggae ed elettropop. 
"Il testo di questa canzone racconta la mappa geografica della mia vita: Londra, Roma ed estremo Oriente, infatti, sono i posti in cui ho vissuto, che mi porto dentro ancora oggi e che, attraverso questa musica, riesco a rivivere" ha dichiarato Baby K spiegando il significato del testo "Considero questa canzone un inno all'estate e alla voglia di divertirsi".

ROMA-BANGKOK (Baby K e Giusy Ferreri)

Yo, Baby K

Vestiti in fretta perché ho voglia di far festa
sai non importa il trucco, la bellezza è in testa!
Abbiamo visto il cielo piangerci addosso
perciò balliamo ora che il Sole è nostro.
Voglio una musica che mi ricorda l'Africa
all'improvviso tutto il mondo cambia pagina
innamorarsi con la Luna nel mare
partire, tornare.

E senza sapere quando
andata senza ritorno
ti seguirei fino in capo al mondo
all'ultimo secondo.
Volerei da te da Milano fino ad Hong Kong
passando per Londra, da Roma fino a Bangkok
cercando te.

Stacca dal tuo lavoro almeno per un po'
la vita costa meno, trasferiamoci a Bangkok
dove la metropoli incontra i Tropici
e tra le luci diventiamo quasi microscopici.
Abbassa i finestrini, voglio il vento in faccia!
alza il volume della traccia
torneremo a casa solo quando il Sole sorge
questa vita ti sconvolge.

E senza sapere quando
andata senza ritorno
ti seguirei fino in capo al mondo
all'ultimo secondo.
Volerei da te da Milano fino ad Hong Kong
passando per Londra, da Roma fino a Bangkok
cercando te.

Anche i muri di questa città
mi parlano di te
le parole restano a metà
e più aumenta la distanza tra me e te
giuro questa volta ti vengo a prendere.

E senza sapere quando.

Volerei da te da Milano fino ad Hong Kong
passando per Londra, da Roma fino a Bangkok
cercando te.

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |