giovedì 18 maggio 2017

Il Canzoniere: "Io amo" di Fausto Leali

Parliamo oggi del brano dal titolo "Io amo" e cantato da Fausto Leali. La canzone è stata scritta nel 1987 da Toto Cutugno, Fausto Leali, Franco Fasano e Italo Ianne. Fausto Leali partecipò al Festival di Sanremo 1987, aggiudicandosi il quarto posto. Il singolo vendette oltre 400.000 copie, conquistò 2 dischi di platino e la seconda posizione nella classifica italiana, risultando il secondo più venduto fra quelli presentati in quell'edizione del Festival, dopo la vincitrice "Si può dare di più" di Gianni Morandi, Umberto Tozzi ed Enrico Ruggeri.
Il brano è una bellissima dedica alla persona amata: un modo bellissimo per far capire che non siamo più soli e che ci si sente al sicuro tra le braccia per proprio amore.

IO AMO (Fausto Leali)

Ma dove va a finire il cielo
magari dove dormi tu
e respirare sul tuo seno
amo amo.
Sbadiglia piano una finestra
tra le persiane un po’ di blu
mi sveglio e già mi batti in testa
amo io amo.

Tu solamente tu
non aver paura
non sarai più sola
io amo io amo.
Tu
tu sempre più su
noi fra queste mura
non sei un’avventura
io amo io amo.

Ma dove va a dormire il cielo
se gli rubiamo tutto il blu
se le mie braccia han preso il volo
amo io amo.

Tu solamente tu
non aver paura
non sarai più sola
amo amo.
Tu
tu sempre più su
noi fra queste mura
non sei un’avventura
amo amo
io amo
io amo
io amo.

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |