venerdì 9 agosto 2013

Questa sera a Ceglie Messapica il concerto di Simona Molinari in "La felicità Tour 2013"

di Daniele Martini - Continuano gli eventi della stagione estiva nella città di Ceglie Messapica: questa sera, infatti, a partire dalle ore 21 in Piazza Plebiscito con ingresso libero, si terrà l'attesissimo concerto di Simona Molinari con "La felicità Tour 2013". Per quel che riguarda Simona Molinari, ha attualizzato lo swing con leggerezza, la stessa con la quale canta la vita. Reduce dai successi a Umbria Jazz con Franco Cerri e a Pescara Jazz, il più longevo festival italiano di genere, che ha anche rappresentato a New York esibendosi in qualità di testimonial del cast italiano accanto a mostri sacri della musica afro-americana come Wynton Marsalis, Simona Molinari aprirà questa sera l’edizione numero diciassette di Ghironda Summer Festival. Accompagnata dalla Mosca Jazz Band si esibirà nello spettacolo dal titolo "La felicità", ispirato alla canzone presentata all’ultimo Festival di Sanremo in coppia con Peter Cincotti e incluso nell’album "Dr Jekyll Mr. Hyde", dall’omonima canzone di Lelio Luttazzi che l’artista rilegge con straordinaria verve interpretativa. Ma oltre a "Sampa Milano" e "Where the Clouds Go", incisi rispettivamente con Gilberto Gil, mito della musica brasiliana, e il batterista Roberto Gatto, e agli altri brani dell'album, specchio perfetto della doppia personalità della cantante, vanitosa e sexy sul palco, timida e castigata nel privato, Simona Molinari proporrà alcuni celebri standard e i suoi precedenti successi, da "Egocentrica", presentato a Sanremo nella sezione «Proposte 2009», ad "Amore a prima vista" in cui duetta con Ornella Vanoni, da "Forse" alla hit radiofonica "In cerca di te (sola me ne vo’ per la città)", rimasta per sei mesi in testa alla classica dei singoli più venduti di iTunes. Il Giornale di Puglia avrà il piacere di intervistarla.

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |