lunedì 5 agosto 2013

Lea Michele prova a guardare avanti

di Redazione - Lea Michele prova a guardare avanti. Dopo la morte del suo fidanzato Cory Monteith, la bellissima Lea si era rinchiusa nel silenzio e nel dolore. Ma adesso è pronta per ricominciare ed eccola nuovamente tra il pubblico. Infatti la protagonista della serie 'Glee', ha partecipato al baby shower dell'attrice Jamie Lynn Sigler. Circondata dall'affetto degli amici e dei suoi cari, cerca di continuare la sua vita e di rituffarsi nel lavoro. La scomparsa del fidanzato, trovato morto in un albergo di Vancouver il 13 luglio scorso per un'overdose di eroina e alcol, l'ha colpita profondamente ma Lea sta tentando di reagire. Nei giorni scorsi l'attrice aveva ringraziato i suoi 3,6 milioni di follower su Twitter, affermando che Cory «resterà sempre nel mio cuore». Pochi giorni dopo, il ritorno sul set. Con nuovo messaggio su Twitter: «Rachel Berry (il personaggio che interpreta nella celebre serie tv, ndr) mi mancava tantissimo». Durante l'ultimo weekend, invece, Lea è stata fotografata a pranzo con alcuni amici in un locale di Beverly Hills. Un modo per dimostrare a Lea tutto l'affetto e l'amore di cui ha bisogno.

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |