lunedì 1 luglio 2013

Lady Gaga canta ed emoziona al Gay Pride a New York

di Redazione - Per il suo ritorno ha scelto il Gay Pride a New York. L'eccentrica pop star Lady Gaga è tornata dopo una pausa durata lunghi mese. Miss Germanotta si è infatti esibita sul palco del Gay Pride 2013 nella Grande Mela cantando l'inno nazionale americano con la bandiera arcobaleno in mano. Nel suo breve discorso introduttivo l'eccentrica cantante si è schierata a sostegno del diritto degli omosessuali di tutto il mondo: “Non siamo una nicchia, siamo una grande parte dell’umanità e credo che sia tempo che le strade siano sicure. Chiedo la salvaguardia dei nostri diritti”. Lady Gaga era assente da settimane dopo l'intervento all'anca che l'aveva costretta a cancellare le date del tour "Born this way ball". E per il suo atteso ritorno ha scelto un palco d'eccezione. Il suo discorso ha colpito ed emozionato. Lei è la vera icona gay d'eccellenza!

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |