giovedì 9 maggio 2013

Rock grezzo e dannato nel nuovo disco di Iggy Pop

Recensione a cura di Marco Masciopinto. L’iguana del rock non si smentisce mai e adesso è ritornato più folle e carico che mai, pubblicando un album esplosivo come questo nuovo Ready To Die (Fat Possum). Non ha deluso le aspettative, alla venerata età di 66 anni, Iggy Pop resta sempre il musicista folle e indiscusso della scena rock mondiale. ‘’Sono testardo e penso che una vera band possa fare grandi dischi rock anche molto molto in là con gli anni’’, ha recentemente dichiarato. Iggy è questo, non lo si può cambiare, ma in cuor suo resterà sempre il rocker folle e trascinante, l’assolutista, colui che sul palco fa ‘impazzire’ il suo pubblico anche con la pelle ormai stirata, tipo carta stropicciata. ‘’Ready To Die’’ è un nuovo esperimento rock ben riuscito, un concentrato di vita, un’adrenalina che ti scorre nelle vene, chitarre decise, dure, ma anche sporche. Ma questo disco sfodera delle ballad sorprendentemente intense che ti catturano al primo ascolto. Dopo molti dischi solisti che hanno fatto epoca, Iggy è ritornato insieme ai suoi Stooges, con un disco dannatamente migliore dei precedenti. Caricate le pile per i suoi due nuovi live nel nostro paese: il 4 luglio a Roma alle Capannelle e l'11 luglio a Milano all'Ippodromo del Galoppo di San Siro. Lo rivedremo saltellare e cantare come uno scheletro, che si muove da un lato all’altro del palco. Siamo certi che questo disco segnerà un altro successo mondiale dell’era di Iggy Pop, di questo folle, simpatico, eccentrico, violento protagonista del rock!

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |