lunedì 29 aprile 2013

“Tricche e ttracche…”, il primo album di Salvatore Luca Tota

SAN SEVERO(Fg). Le tradizioni locali, i modi di fare e i proverbi che caratterizzano la cultura popolare sanseverese diventano musica grazie a “Tricche e ttracche…”, il primo album di Salvatore Luca Tota. Il lavoro discografico dell’artista sanseverese, prodotto dalla Kevin Jack Sound di Giovanni Salcone, sarà presentato martedì 30 aprile nella biblioteca comunale Minuziano di via don Felice Canelli a partire dalle 17. All’interno dell’album musica folk e testi originali trasporteranno il pubblico in un viaggio alla scoperta dei modi di dire, dei personaggi sanseveresi, come “Ninetta 50 lire”, delle tradizioni locali, come la Festa del Soccorso, e brani caratterizzati da francesismi che giocano appunto sulla somiglianza del vernacolo alla lingua francese. All’interno del cd l’autore, già noto per le sue qualità recitative e di interpretative, regala al pubblico anche brani più toccanti capaci di smuovere le corde dell’animo raccontando di un territorio caratterizzato da problematiche diverse, da storie parallele, ma tutte accomunate dalla presenza di una speranza che non può e non deve morire mai.
Una produzione musicale che contribuirà ad arricchire il patrimonio cittadino e che vede l’artista 43 enne sanseverese, che è stato anche protagonista con i suoi testi in numerosi spettacoli di reading nei locali della Capitanata e direttore artistico della rassegna “Storie in Blues”, cimentarsi in una nuova avventura: raccontare la sua amata città in musica.

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |