lunedì 29 aprile 2013

Rolling Stones, concerto per pochi fans

di Redazione. I mitici Rolling Stones hanno suonato a Los Angeles, in un piccolo club, di fronte a 700 persone. I biglietti, a 20 dollari ciascuno sono andati in vendita alle 13 di sabato presso il vicino El Rey Theatre, appena trenta minuti dopo l’annuncio della band, e sono stati assegnati attraverso una “lotteria” che ha scelto i fortunati spettatori tra circa 2000 persone che si erano presentate sperando di poter accedere al locale. Gli Stones si sono esibiti poi per circa 90 minuti. Uno show che ha fatto gasare tutti i presenti! Alla faccia dei “classicisti”, il concerto è iniziato non con Satisfaction ma con l’uno-due You Got Me Rocking/Respectable, e nella scaletta sono finite anche cover di Otis Redding, Chuck Berry e i Temptations. Altra sorpresa: in due episodi (la “solita” Midnight Rambler e Love In Vain è salito in scena anche Mick Taylor.

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |