martedì 23 aprile 2013

Addio a Richie Havens, fu il primo a salire sul palco di Woodstock

di Redazione. E' morto all'età di 72 anni il musicista americano Richie Havens, per un attacco di cuore. La notizia è stata data dal suo agente. Havens era conosciuto in tutto il mondo per la sua musica che John Lennon aveva definito su "Rolling Stone" "fortemente funky". Ma Havens deve la sua fama al fatto di essere stato il primo musicista a salire sul palco del maxiconcerto di Woodstock, nel 1969, appena un anno dopo il suo esordio nei locali e nelle strade del Greenwich Village di New York, dove aveva percorso i primi passi come esecutore di cover di famosissimi cantanti dell'epoca. Nel 2009 ci era tornato a suonare sullo stesso palco a Woodstock, nella rievocazione della gigantesca kermesse musicale. Nella sua lunga carriera, fu anche chiamato sul palco durante l'insediamento alla presidenza della Repubblica Usa di Bill Clinton. Infine nel 2003, il National Music Council lo insignì dell' American Eagle Award per il suo ruolo nella storia della musica americana e in quanto "voce rara e ispirata voce di eloquenza, integrità e responsabilità sociale". Un ricordo indelebile per tutti gli artisti che hanno condiviso il palco insieme a questo grande artista.

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |