mercoledì 13 febbraio 2013

Sanremo 2013, boom di spettatori: bene Fazio-Littizzetto, critiche per Crozza

di Redazione. Sono oltre 14 milioni di spettatori (14 milioni 196 mila) pari al 47.61% di share che hanno seguito ieri la prima parte dell'esordio del festival di Fabio Fazio, che ha ospitato tra l'altro l'intervento di Maurizio Crozza. La seconda parte ha avuto 8 milioni 146 mila con il 53.54%. La media ponderata è pari a 12 milioni 969 mila con il 48.28%. La comica torinese Luciana Littizzetto ha aperto le danze della kermesse arrivando all'Ariston in carrozza. ''Come cocchiere ho un esodato della Fornero'' ha detto la Littizzetto che, una volta entrata in teatro, salendo sul palco ha detto: ''faccio come Monti, salgo sul palco non scendo''. La Littizzetto ha letto una lettera a San Remo scherzando sul tema della par condicio. ''Dopo quello che e' successo, con le elezioni, le dimissioni in Vaticano, qui manca solo che piovono rane e sbarcano gli alieni ad Arma di Taggia e stiamo a posto''. Non si può definire un successo la performance tanto attesa di Crozza. Fischi e contestazioni per lo showman all'Ariston: ''No politica a Sanremo'', e' l'urlo che si leva dalla sala. L'ospite piu' atteso della prima serata, era entrato in scena nei panni di Berlusconi e canta 'Formidable', ''scritta da Bonaiuti, Verdini, Cosentino e Aznavour'' come annuncia Fabio Fazio. ''Ma che figata'', ripete. Poi una voce si alza dal pubblico, ''Vai a casa''. Alla fine dello sketch lo spettatore viene fatto allontanare.

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |