mercoledì 20 febbraio 2013

Lindsay Lohan rifiuta un'offerta di lavoro da 200 mila dollari

di Redazione. Roba da matti! Lindsay Lohan ha rifiutato una proposta di lavoro da 200 mila dollari. Secondo il sito Radar Online, l'azienda che produce il Gingseng Energy Drink avrebbe chiesto all'attrice americana di promuovere la propria bevanda a Dubai, ma la giovane attrice (attualmente al verde), avrebbe rispedito l'offerta al mittente perché troppo bassa. La Lohan, infatti, pretenderebbe almeno mezzo milione di dollari. Anche se l'accordo venisse raggiunto, comunque, la trasferta di Lindsay appare molto improbabile, considerati i suoi guai con la giustizia (è ancora in libertà vigilata per il furto di una collana) e le leggi severe di Dubai in materia. Eppure, è noto che la situazione finanziaria dell'attrice non sia delle più floride. Prima, a dicembre, è tornata a vivere con la madre a Los Angeles perché non poteva permettersi nemmeno l'affitto del suo appartamento a North Hollywood, poi, quando la notizia è trapelata, ha supplicato un suo amico di ospitarla a New York, raccontano alcune fonti. In suo soccorso è arrivato il collega Charlie Sheen, che le ha mostrato solidarietà prestandole 100 mila dollari per pagare le tasse arretrate. Un consiglio alla cara Lindsay glielo diamo noi. Di questi tempi, non è il caso di rifiutare tali proposte.

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |