giovedì 14 febbraio 2013

I Giovani di Sanremo: applausi per Renzo Rubino e i Blastema

di Marco Masciopinto. I Giovani del Festival, come sempre, passano in onda ad orari impossibili, dove il sonno chiama il telespettatore da casa. Si sa, è un classico di Sanremo. Ieri sera sul palco si sono ascoltati dei bellissimi brani: su questo non c'e dubbio. Ha sorpreso Renzo Rubino con Il Postino (amami uomo), un pezzo romantico, autentico e reale. Il giovane talento di Martina Franca, timido ed emozionato, è piaciuto. Convince anche Il Cile (escluso dalla gara) con ''Le parole non servono più'', per poi passare alla scanzonata Irene Ghiotto, con la simpatica ''Baciami?''. La band rivelazione sono senz'altro i Blastema, con la loro forte e intensa ''Dietro l'intima ragione'', prodotti da Dori Ghezzi. Stasera tocca agli altri 4 giovani e vedremo chi arriverà alla serata finale: si giocano il posto Antonio Maggio ex Aram Quartet, Ilaria Porceddu, Paolo Simoni e Andrea Nardinocchi.

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Preferiti Altri

 
Design by Gdp | Auto Notizie è un supplemento editoriale del Giornale di Puglia. Tutti i diritti sono riservati. BARI 2016 |